Migliori strategie di marketing per San Valentino da utilizzare

Migliori strategie di marketing per San Valentino da utilizzare

La festa degli innamorati è un'ottima occasione per far parlare di se. Ti suggeriamo 3 strategie di marketing per San Valentino e raggiungere i tuoi obiettivi

Forse rientri tra le persone a cui non piace San Valentino, a cui non piace festeggiarlo e regalare cioccolatini. Ma siamo quasi sicuri che potresti rientrare tra coloro i quali utilizzano la festa degli innamorati come un’occasione per far parlare di sè.

Con le giuste strategie di marketing puoi sfruttare questo momento per farti conoscere da nuovi clienti e aumentare le tue vendite. Abbiamo fatto una ricerca e abbiamo così raccolto 3 strategie di marketing per San Valentino che potresti utilizzare.

San Valentino

Cosa c'entrano gli innamorati con la tua azienda?

Se la domanda che ti sei posto è : “cosa centra la mia azienda con San Valentino?” fermati un attimo. e ragiona con noi. E’ vero, se la tua attività vende prodotti strettamente legati ai regali di San Valentino, sarà più semplice far venire i clienti in negozio in occasione di questa festività.

Ma se così non è, quali sono le alternative per il tuo marketing di San Valentino? Eccoti alcune celebri pubblicità proposte da brand che nulla avevano a che fare con la festa degli innamorati.

Taffo per San Valentino

Taffo

Iniziamo subito con Taffo, la compagnia di onoranze funebri famosa per il suo marketing “fuori dalle righe”.

Nel post riportato Taffo gioca sulla frase “Finché Taffo non ci separi”. Ironia e leggerezza attorno a un tema che di ironico non ha proprio nulla.
Il risultato? La campagna è girata alla grande sui social, generando un grande engagement.
Obiettivo? Brand awarness: far conoscere Taffo a chi non lo conosceva e far parlare di sè.

100 Montaditos

Un’altra pubblicità da considerare per San Valentino è lo spot di 100 Montaditos.

Le tapas non hanno nulla a che fare con San Valetino, ma l’azienda è stata brava a far parlare di sé. 

Questi due esempi sono a dimostrazione che il marketing di San Valentino non è solo per alcuni, ma, al contrario, può essere ripreso da tutti con modalità e obiettivi differenti.

Tre strategie da utilizzare per la festa degli innamorati!

Proponi delle idee regalo per San Valentino
  • Obiettivo: vedere in San Valentino l’ opportunità per aumentare le vendite
  • Cosa fare: proporre idee regalo
  • Perché funziona: molto spesso quando si è alla ricerca del regalo di San Valentino si hanno le idee confuse, si cerca qualcosa di diverso dal solito pacchetto di cioccolatini o gioiellino. Ecco che proporre un’idea diversa è un ottimo modo per supportare i clienti nella loro scelta e aumentare gli introiti.
Counpon sconto
  • Obiettivo: stimolare la fidelizzazione di chi è già tuo cliente.
  • Cosa fare: coupon sconto a tema San Valentino.
  • Perché funziona: inviare uno sconto personalizzato è un modo per gratificare il cliente, avvicinarlo al brand.
Raccogli contatti
  • Obiettivo: ottenere il contatto di nuovi clienti per “scaldarli” e avvicinarli ai tuoi prodotti/servizi.
  • Cosa fare: prepara un lead magnet e proponilo nei canali social
  • Perché funziona: se trovi il magnet giusto, non sarà un problema per chi è interessato lasciarti il suo contatto. In questo modo otterrai la preziosa risorsa del lead, che ti sarà utile per inviare future promozioni ed instaurare un dialogo con potenziali nuovi clienti.

Questo articolo ha un commento

  1. Hi, this is a comment.
    To get started with moderating, editing, and deleting comments, please visit the Comments screen in the dashboard.
    Commenter avatars come from Gravatar.

Lascia un commento

Per info e appuntamenti contattaci

Dove siamo

Via Chiaia 142, 80121 Napoli

Chiudi il menu