Come fare storytelling: 4 Strategie di successo

Come fare storytelling: 4 Strategie di successo

Fare Storytelling nel Marketing è molto importante. Abbiamo quindi raccolto 4 esempi utilizzati da grandi brand che hanno avuto successo

Storytelling

Raccontare storie, quindi fare storytelling, è un elemento che spesso viene utilizzato nel marketing. Anzi, spessissimo è la strategia sulla quale si basa tutta la strategia del marketing di un Brand. Quindi quando parliamo di storytelling nel marketing stiamo parlando del puro e semplice atto di raccontare una storia con lo scopo di evidenziare un prodotto ai consumatori. Alcune storie si basano su fatti e altre sono improvvisate per spiegare meglio il messaggio centrale.

 Molte aziende, grandi e piccole, usano lo storytelling per promuovere i loro prodotti; forniscono un contesto a situazioni o problemi con cui le persone possono relazionarsi e connettersi. Per questo diventa un ruolo importante per un brand saper fare un proprio brand storytellinge saper raccontare e trasmettere la mission e la vision dell’azienda.

cos'è lo storytelling

La capacità di saper raccontare una storia

Seth Godin, considerato il guru del Marketing, sostiene che promuovere un’azienda significa “raccontare una storia capace di risuonare nella mente del pubblico e di diffondersi“.

Non è quindi un caso che tutti i più grandi brand siano prima di tutto straordinari storyteller.

Apple, ad esempio, racconta e si rivolge alle persone che sfidano le regole e aprono nuovi orizzonti. Airbnb parla di vicende di viaggiatori che fanno nuove esperienze, scoprono nuove culture e appartengono a tutto il mondo. Coca-Cola racconta la felicità di condividere i momenti più belli.

Ma perché le loro storie ci conquistano, qual è il loro segreto? Esiste una formula magica per dar vita a qualsiasi marchio e farlo risuonare nella mente delle persone? Ecco quindi 4 grandi strategie utilizzate dai grandi brand nel fare storytelling.

Raccontare una storia

La formula di Dave Lieber

  • Presenta il personaggio
  • Porta la storia al suo punto più basso
  • Cambiane la direzione e finisci con un lieto fine

Questa struttura consente di vedere il meglio e il peggio della situazione a seconda della presenza o dell’assenza di un prodotto.

Star - Chain - Hook

  • Star – attira l’attenzione del pubblico con un incipit positivo, la tua big idea
  • Chain – una serie di fatti, benefici e vantaggi a supporto della big idea
  • Hook – call to action

In questa tecnica di storytelling la chiave sta nel cogliere il pubblico di sorpresa attraverso un’apertura sensazionale, una grande idea (la stella).

Prima - Dopo - Ponte

  • Prima – Descrivi il mondo con un Problema A.
  • Dopo – Immagina come sarebbe risolvere il problema A.
  • Ponte- Spiega come arrivare alla soluzione.

Questa struttura pone l’accento sul modo in cui risolvere un certo problema ed è l’ideale per promuovere prodotti che risolvono un problema già noto al pubblico e in situazioni in cui non si ha l’esigenza di sottolineare la situazione da risolvere.

Struttura in tre atti

  • Setup: Imposta la scena e introduci i personaggi
  • Confronto: presenta il problema ed aumenta la tensione
  • Risoluzione: risolvi infine il problema

La struttura in tre atti è senza ombra di dubbio una delle più antiche e più semplici formule di narrazione.
E’ la classica formula fiabesca e fa appello direttamente alla voglia di lieto fine che è dentro ogni persona.

Questo articolo ha un commento

  1. Hi, this is a comment.
    To get started with moderating, editing, and deleting comments, please visit the Comments screen in the dashboard.
    Commenter avatars come from Gravatar.

I commenti sono chiusi.

Per info e appuntamenti contattaci

Dove siamo

Via Chiaia 142, 80121 Napoli

Chiudi il menu